pattinare sul ghiaccio in alta badia
Alto Adige

La magia di pattinare sul ghiaccio in un laghetto di montagna: ecco dove in Alta Badia

Prima della nascita di mia figlia Cloe ero una sciatrice con caschetto: non uscivo mai dalla pista, era la mia unica passione. Per motivi ovviamente logistici, da quando sono mamma mi sono dovuta adattare. E ho scoperto quant’è bella la montagna in inverno, fuori dalle piste da sci!

Questo Natale ho provato, con Cloe sulle spalle, la magia di pattinare sul ghiaccio in un vero e proprio laghetto di montagna, così vicino alle rinomate piste dell’Alta Badia ma, da me, sconosciuto. E’ stata un’esperienza unica.pattinare sul ghiaccio in alta badia

Pattinare sul ghiaccio in un laghetto innevato: è pura magia!

Si tratta del Lech da Sompunt: situato in Val Badia tra i paesi di La Villa e Badia, in mezzo ad un bellissimo bosco con vista eccezionale sul massiccio del Santa Croce.pattinare sul ghiaccio in alta badia

Durante la piacevolissima camminata dal centro di La Villa, io e Cloe abbiamo potuto godere del silenzio surreale della natura, dei panorami unici al mondo che si aprivano tra un pino e l’altro. Una sensazione così rigenerante, in un periodo di altissima stagione davvero molto affollato, che non credevo fosse possibile provare a Capodanno in Alta Badia.pattinare sul ghiaccio in alta badia

Si raggiunge attraverso una piacevole passeggiata a piedi nel boscopattinare sul ghiaccio in alta badia

Con mia figlia a bordo del marsupio ergonomico Boba – che personalmente adoro, non mi pesa per niente! – abbiamo seguito il sentiero n.10 dall’Hotel Dolasilla: lo stesso sentiero percorribile in estate. Con la neve è battuto, quindi facilmente percorribile senza ciaspole, occorre solamente fare attenzione quando si attraverserà la pista da sci Gardenaccia e Sponata.pattinare sul ghiaccio in alta badia

Dopo un rilassante tratto nel bosco, si arriva al maso Sotsas dove è possibile ammirare la tradizionale cultura ladina e una vista meravigliosa verso San Cassiano, Armentarola e Lagazuoi.pattinare sul ghiaccio in alta badia

Con circa 30 minuti di escursione in pianura eccoci arrivati al Lech da Sompunt: ci accolgono subito delle deliziose caprette, felici di avere ospiti già di prima mattina! Dopo le presentazioni di rito con la mia cucciola, siamo subito andate a testare il ghiaccio.pattinare sul ghiaccio in alta badia

Tanto divertimento anche per i bambini piccoli!

Sul laghetto di montagna ghiacciato è possibile giocare a curling o pattinare sul ghiaccio: leggere bene i divieti e seguire la segnaletica, mi raccomando. Se avete via libera, si possono noleggiare i pattini direttamente al bar e cimentarsi in una bellissima pattinata, all’aperto, magari sotto una fitta nevicata. Un sogno ad occhi aperti!pattinare sul ghiaccio in alta badia

Cloe ovviamente non ha messo i pattini, è ancora troppo piccola, ma si è divertita moltissimo a scivolare sul ghiaccio con i suoi scarponcini da neve. Un’esperienza che non dimenticherà facilmente!

Sulle sponde del Lech da Sompunt c’è anche un piccolo parco giochi per i bambini e un ristorante dove poter gustare un caldo piatto tipico.pattinare sul ghiaccio in alta badia

Ps. E’ possibile raggiungere il lago anche con la macchina, seguendo le indicazioni stradali subito dopo il paese di Badia. Ma quant’è più bello arrivarci a piedi attraverso il bosco?!pattinare sul ghiaccio in alta badia

Please follow and like us:
error

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *