fbpx
togliere pannolino
Natural Lifestyle

Perchè, togliendo il pannolino, alcuni bambini trattengono la cacca?| Mamma con Caschetto

Perché, togliendo il pannolino, alcuni bambini trattengono la cacca? Tra cui mia figlia?

Domanda da cento mila dollari: ammetto che era una fase che non mi aspettavo. Nessuno mi aveva mai parlato di questo spiacevole risvolto nel corso dello spannolinamento.

Dopo un’estate contrassegnata da un paio di prove di spannolinamento, perché lo dicono tutti che il mare aiuta -e noi che ci viviamo perché non provarci?!- avevo deciso di rimandare. Tentativi falliti miseramente: pipì dappertutto tranne che nel vasino, comprato per l’occasione in stile automobile rosa con tanto di clacson. Cosa non si fa per i bambini! Ma loro sono furbi, estremamente furbi: mia figlia in particolare non vuole mai darmi soddisfazione di aver fatto un ottimo lavoro. Per cui a fine agosto, complice l’addio all’ombrellone, avevo rinunciato al vasino: fretta non ne avevo, avrei riprovato in primavera. E invece no. A metà settembre mi accorgo, di punto in bianco, che il pannolino di Cloe è sempre asciutto: ” vieni amore di mamma, prova a sederti sulla tua bellissima e nuovissima  macchinina rosa!”. Niente. La tratteneva. Da quel giorno in poi, il mio ruolo è immediatamente cambiato: da mamma a riduttore per wc vivente, con tanto di filastrocche e canzoncine no stop.

Quindi, riassumendo in due parole, ha deciso lei, da un giorno all’altro, che la pipì andava fatta nel water, nemmeno sul vasino!togliere pannolino

E la cacca?

Ecco questo argomento le ha creato non pochi problemi. Le fa schifo. E fin qui, come biasimarla. Però in qualche modo va fatta: sul pannolino , che ancora lo mette durante la notte, niente da fare. Sul water, sempre insieme a mamma, che nel frattempo si è trasformata in Rai yo-yo h24, nemmeno.

Siamo arrivati al punto di doverle fare un clisterino dopo 4/5 giorni in cui non andava in bagno. Ovviamente come da consulto con il pediatra. Ed è qui che ho deciso di chiedere aiuto ad una educatrice, perché era evidente che il problema fosse di tipo psicologico-comportamentale. Ho scoperto che in realtà, è un problema frequentissimo nei bambini durante il passaggio dal pannolino al vasino.togliere pannolino

Perché trattengono la cacca quando si toglie il pannolino?

I bambini, durante questo passaggio fondamentale per il loro sviluppo, devono imparare il concetto di ” trattenere – rilasciare”, che a noi adulti sembra immediato ma non è così. L’educatrice mi ha consigliato di evitare l’uso del vasino durante questo blocco, perché da un punto di vista psicologico, farebbe poi fatica ad accettare il passaggio da vasino a water. E’ fondamentale mantenere la calma e un’atteggiamento tranquillo, per trasformare questa situazione in normale routine. Ma come? Con il gioco!

Cerca di ricordare gli orari in cui il bambino faceva la cacca sul pannolino, e prova, negli stessi identici orari, a metterlo sul water per 10/15 minuti, spiegando perché si sta li sopra, con l’aiuto di libri e canzoncine. Se non fa la cacca, non forziamolo o, peggio ancora, non arrabbiamoci: ci proveremo il giorno dopo.

Libri per fare la cacca: ecco qualche titolotogliere pannolino

In commercio si trovano tantissimi libri che affrontano questo delicato argomento, con la giusta ironia ed educazione allo stesso tempo.

Il primo che abbiamo utilizzato con Cloe è Topotto: “ Posso guardare nel tuo pannolino?” Simpaticissimo e molto utile per aiutare il bambino a togliere il pannolino.

Ecco alcuni titoli per aiutare il bambino a non trattenere la cacca:

E poi c’è lui: Sette Storie per fare la Cacca. Davvero istruttivo sia per il bambino che per noi genitori, per aiutarlo a sbloccassi. Tanto che il sottotitolo recita: ” per chi ha la puzza sotto il naso”.

Se i libri non ti bastano e vuoi anche cantare, questa canzoncina farà al caso tuo!

Please follow and like us:
error

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *