fbpx
lago di Braies bambini
Alto Adige

Lago di Braies con i bambini in primavera, estate, autunno, inverno!

Il Lago di Braies è, l’ormai noto, laghetto alpino della Val Pusteria. Incorniciato dalle cime dolomitiche che si specchiano nelle sue verdi ed azzurre acque è, seppur molto frequentato, un lago davvero incantevole.

Una gita al lago di Braies con i bambini è sempre un’ottima idea, in qualsiasi stagione! Il lago si trasforma con il trascorrere dei mesi: cambiano i colori, cambiano i suoni e gli odori. E cambiano anche le passeggiate da affrontare con i bambini – e i passeggini!

Lago di Braies in primavera e in estatelago di Braies bambini

La primavera e l’estate sono le stagioni sicuramente più gettonate per visitare il lago di Braies con i bambini. Tuttavia, nei mesi di luglio e agosto può esserci davvero molta gente: ciò potrebbe rendere la visita meno suggestiva. Il mio consiglio?

Arrivare al mattino presto, entro le 10, per riuscire a godere del silenzio e del rumore delle acque del lago!

Durante le stagioni calde è possibile con i bambini percorrere tutto il sentiero che circonda il lago: attenzione che solo una parte dell’itinerario è percorribile con il passeggino! Dando le spalle all’hotel del lago, a sinistra il sentiero si arrampica sulle sue sponde con scale, gradini e passaggi più stretti. A destra invece è possibile arrivare sino a metà delle sponde del lago di Braies con il passeggino.

E’ proprio verso destra che dobbiamo dirigerci se vogliamo raggiungere la Malga Foresta, situata all’imbocco della Val Foresta. La malga si raggiunge facilmente in circa mezz’ora dal lago, ha un bel parco giochi per i bambini e un’immensa distesa di verdi pascoli dove giocare e rilassarsi.lago di Braies bambini Se ci si addentra nella Val di Foresta, sarà possibile raggiungere altri rifugi ben segnalati ma senza passeggino!

Lago di Braies in autunno e in invernolago di Braies bambini inverno

L’autunno e l’inverno colorano il lago di Braies di sfumature meravigliose. Durante l’autunno la natura si tinge di arancione, le acque del lago sono verdissime e, se siete fortunati, le alte cime dolomitiche intorno al lago si riempiono di soffice e bianca neve. Un contrasto meraviglioso! E’ sempre possibile percorrere il giro del lago e raggiungere Malga Foresta ma, ahimè, questa sarà chiusa a partire dalla fine della stagione estiva. Il silenzio, il bosco, lo scorrere del ruscello merita comunque la passeggiata!

Durante l’inverno il lago di Braies diventa una distesa bianca. Le acque si ghiacciano, rendendo possibile camminarci e pattinarci sopra: un’esperienza indimenticabile e a tratti misteriosa a causa dei cupi rumori provenienti dal fondo ghiacciato del lago.lago di Braies bambini inverno

Il giro del lago nella sua interezza non sarà più possibile farlo: la parte a sinistra, a ridosso delle rocce, presenta cascate e torrenti ghiacciati che rendono impossibile attraversare questi tratti. lago di Braies bambini invernoSi potrà comunque effettuare metà escursione dirigendosi verso la sponda di destra.

Informazioni utili

Dal 10 Luglio al 10 Settembre la strada che conduce al grande parcheggio sulle sponde del Lago di Braies è chiusa al traffico dalle 10 alle 15. Questo per limitare inquinamento acustico e ambientale. Sarà possibile raggiungere il lago con i mezzi pubblici, a piedi o in bicicletta!

 

Please follow and like us:
error

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *