fbpx
San Vigilio passeggiate bambini
Alto Adige

Cinque imperdibili passeggiate per famiglie a San Vigilio di Marebbe: pensate per il divertimento dei bambini!

San Vigilio di Marebbe è un grazioso paese di montagna, situato tra la Val Badia e la Val Pusteria, ai piedi del parco naturale Fanes-Senes-Braies.

San Vigilio è ideale per trascorrere le vacanze in montagna con i bambini: tante stradine poco trafficate dove passeggiare, un bellissimo parco giochi per bimbi di tutte le età, ristoranti, negozi e supermercati dove fare spese.

Inoltre, da San Vigilio partono innumerevoli escursioni per tutti i gusti: dalle ferrate, alle alte vie dolomitiche percorribili in più giornate, a divertenti e meravigliose passeggiate da poter percorrere con il passeggino.

E in caso di brutto tempo e pioggia, si può visitare il Centro Visite del Parco Naturale che offre tante attività multi sensoriali per i bambini.

Cinque passeggiate imperdibili per famiglie

1 . Spiaggetta Ciamaor

San Vigilio passeggiate bambiniPartendo dalla piazza principale di San Vigilio, si prosegue verso il parco giochi e il Centro Visite per seguire poi il sentiero pianeggiante verso Pederù. Dopo circa un’oretta di piacevole passeggiata dentro il bosco, si arriva ad un oasi verde sulle sponde del fiume.

Qui i bambini potranno bagnare i piedini nelle freddissime acque di montagna oppure divertirsi nei diversi giochi in legno presenti nell’area relax. Mentre mamma e papà si rilassano sdraiati al sole!

Tornando a San Vigilio, tenetevi a destra e seguite il Sentiero delle Leggende fino a raggiungere nuovamente il Centro Visite.

2 . Col d’AnconaSan Vigilio bambini passeggino

Il sentiero circolare Col d’Ancona è un percorso facile e vario, adatto alle famiglie anche con il passeggino. Il sentiero parte dalla stazione a monte dell’impianto Piz de Plaies.

Trovate la descrizione dettagliata in questo mio articolo!

3 . Lé Dla Creda e cascate del CiastlinsSan Vigilio passeggiate bambini

Si può raggiungere il laghetto sia con i mezzi pubblici dal centro del paese, sia a piedi attraverso la facile passeggiata che da San Vigilio continua poi fino a Pederù. Il Lé dla Creda dista un’ora e un quarto dal centro del paese, a piedi.

Nei dintorni del laghetto è possibile rilassarsi sul prato o andare alla sua scoperta in pedalò.

Se dal lago, si attraversa la strada e si imbocca il sentiero n.25, all’interno del bosco, è possibile vedere le meravigliose cascate del Ciastlins.

Il sentiero sino alla prima cascata è lungo circa 1km, percorribile in 30 minuti di salita, non in passeggino. Quando sentiremo il rumore assordante dell’acqua, ci siamo quasi: la passeggiata costeggia il ruscello sino a portarci esattamente sotto le cascate. Da qui il sentiero inizia ad arrampicarsi su scale e gradoni: sembrerà di toccare le cascate con la mano!

Il sentiero non si interrompe, continua a salire costeggiando il ruscello ma le cascate sono terminate, si può ritornare al laghetto.

4 . San Vigilio – PederùSan Vigilio passeggiate bambini

Dalla piazza della Chiesa di San Vigilio si segue il segnavia “Tres la Val”, attraverso il bosco . Si supera la spiaggia Ciamaor e il Lé dla Creda per raggiungere gli idilliaci prati di Tamersc. Dopo circa 3 km ecco comparire l’albergo alpino Pederù, con una vista mozzafiato sulle Dolomiti e con bellissimi pascoli verdi e un parco giochi attrezzato per i bambini. La passeggiata è lunghezza, circa 3 ore, è percorribile anche con i passeggini in quanto larga e con un fondo non dissestato. Lungo la passeggiata si trovano cartelli informativi sul Parco Naturale e, se siete fortunati come noi, non è raro vedere cervi e caprioli!

Il ritorno può avvenire con i mezzi pubblici, gratuiti per i possessori della Mobil Card.

5 . Ucia Picio Pré

Da Passo Furcia, raggiungibile con i mezzi pubblici, ai piedi del Plan de Corones, il sentiero ha inizio di fronte al laghetto artificiale.Seguite dapprima il segnavia n.3. Dopo 15 minuti circa, al bivio imboccate il sentiero n.12 che raggiunge la malga Ucia Picio Pré: qui i bambini potranno giocare nei verdi prati mentre mamma e papà si rilassano nell’ampia terrazza. Ottimi i piatti tipici ladini.

Please follow and like us:
error

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *