fbpx
mamme e bambini
Kids Trend

Proteggere la pelle dei bambini sotto il sole: quali solari scegliere

Con il sole non si scherza, soprattutto d’estate, sia che trascorriate del tempo al mare o in montagna. Tuttavia il sole ha tantissimi benefici per i nostri piccoli: permette la sintesi della vitamina D che rafforza il calcio nelle ossa, migliora le condizioni della pelle in caso di dermatite atomica, psoriasi o acne. L’esposizione alla luce favorisce la produzione di serotonina, il neurotrasmettitore che regala benessere e buonumore.

Insomma: stare al sole, all’aria aperta è un toccasana per i nostri piccoli.

Dobbiamo però non sottovalutare le scottature prese in questo periodo di età poiché aumentano il rischio di sviluppare, in età adulta, tumori cutanei come i melanomi.

No ai luoghi comuni
Se è nuvoloso bisogna proteggersi lo stesso: le nuvole lasciano passare ugualmente i raggi UVA quindi non si può fare a meno della crema. Stesso discorso vale se si sta sotto l’ombrellone: non solo il tessuto non scherma i raggi, ma ci sono anche i raggi dal riverbero du acqua e sabbia che possono causare scottature. E appunto in acqua, anche se non si avverte la sensazione di calore, bisogna assolutamente progetterai con un solare water resistant.
Un buon motivo per proteggere i più piccoli? Investire sulla loro salute.
Sul mercato esistono tantissimi prodotti per proteggere la pelle dei nostri bambini, ecco come scegliere il solare adatto.
Sicuramente meglio scegliere una linea specifica per i piccoli, perché i prodotti vengono studiati appositamente per loro e contengono meno sostanze chimiche. Leggete bene che tipo di protezione ha: non solo raggi UVB, per i quali è obbligatorio indicare la fascia di protezione , ma anche i raggi UVA. E la consistenza? Ricordo benissimo quando ero piccola le protezioni totali che non si stendevano, erano molto pastose. Oggi questo problema, soprattutto con i più piccini che fuggono dalla crema, non esiste più: ci sono tantissime formulazioni, in stick, crema, latte, o spray, dalle consistenze comunque fluide per favorire questo momento poco piacevole per i bambini. Ecco una selezioni dei prodotti più interessanti che troverete sul mercato.
Mi raccomando, se trattata con attenzione e cura fin dai primi mesi, la pelle sarà più bella e più sana, più a lungo. Provate per credere. E non lo dico io, ma i responsabili di Pediatria dei maggiori centri mondiali.
Voi che prodotti preferite?
Linea mamma baby, sole baby 50+
Mustela, latte solare 50+
Avene, reflexe solaire 50+
Bubble e co, crema solare protezione alta/molto alta

 

Please follow and like us:
error

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *