fbpx
noleggio babonbo neonati
A Passeggio,  Kids Trend,  Mom's Lifestyle

Vacanza in montagna con i neonati: zaino da trekking o il marsupio? Vi racconto la mia scelta sostenibile !

Sperimentare la sostenibilità e imparare a rispettare l’ambiente, imparando i valori della condivisione, sono concetti sempre più preziosi da tramandare fin da piccolissimi ai nostri bebè.

Ed è fondamentale farlo anche durante le vacanze: optare per il noleggio a breve o a lungo termine per le attrezzature da bebè si può e si deve! Soprattutto in montagna dove i supporti da utilizzare sono diversi e variano nel tempo mano a mano che il neonato cresce.

Vacanze in montagna con i neonati, noleggiando su Babonbo lo zaino da trekking o il marsupio

Per noi che amiamo tantissimo vivere la montagna in maniera sostenibile con i nostri figli, fin da neonati, abbiamo trovato in Babonbo un ottimo alleato.

Quando si va per sentieri con un neonato o con un bambino bisogna anche attrezzarsi con qualcosa di utile e comodo per trasportarlo. Che sia lo zaino da trekking, il marsupio ergonomico o il passeggino da trekking, in base alla tipologia del percorso scelto e all’età del nostro bambino.

Quando Niccolò era appena nato, aveva poco più di 3 mesi, abbiamo usato sempre il passeggino da trekking totalmente reclinabile: in questo modo lui era molto comodo e poteva dormire quasi tutto il tempo!noleggio babonbo neonati Successivamente, appena ha iniziato a stare seduto da solo, abbiamo optato per lo zaino da trekking. In questo modo eravamo liberi di affrontare quasi tutti i percorsi con lui in spalla. 

E’ cosi bello andare alla scoperta della natura sentendosi sicuri sulle spalle di mamma e papà!noleggio babonbo neonati

Per mia personale esperienza lo zaino da trekking non è però il supporto adatto mano a mano che il bambino cresce: verso i 2/3 anni il peso inizia a diventare importante e noi ci siamo trovati molto meglio con il marsupio ergonomico. Inoltre, la curiosità nei nostri bambini verso animali, fiorellini e rifugi è aumentata sempre di più: il marsupio è la scelta ideale per abituarli poco a poco a farli camminare da soli. E’ leggero e compatto, perfetto da riporre dentro lo zaino durante l’escursione.

Insomma, in due anni di montagna con i nostri piccoli ci siamo trovati ad utilizzare ben tre diversi supporti: una spesa per l’acquisto non indifferente oltre che una scelta non tanto green. 

In questo caso io consiglio sempre di optare per il noleggio: la spesa è minore, la condivisione, il prestito, il riutilizzo, sono concetti semplici per rendere il nostro pianeta un posto migliore per le generazioni attuali e future!

I materiali e i prodotti andrebbero riutilizzati più volte invece di gettarli via dopo ogni singolo utilizzo.

Ecco perché Babonbo ha pensato di creare un servizio ecologico e sostenibile di noleggio di attrezzature per neonati a breve e a lungo termine.

Direttamente online, dal loro sito, noi genitori possiamo scegliere il prodotto che ci serve: dal trio, alla next-to-me, al seggiolino auto e al tiralatte. Non solo attrezzatura per la montagna, ma tutto ciò di cui un neonato ha bisogno nei suoi primi anni di vita. Tutto perfettamente pulito e sanificato.

Grazie al servizio di Babonbo, è possibile noleggiare e ritirare direttamente a Bolzano, a Trento o a Cortina.

Un servizio davvero comodo per una vacanza in montagna con i neonati, nel pieno rispetto della sostenibilità e di un mondo più green!

Please follow and like us:

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *