fbpx
Natural Lifestyle

In vacanza con i bambini sulla Riviera del Conero: le mie spiagge preferite!

Ho la fortuna di vivere in una regione in cui riesco con un’oretta di macchina a raggiungere il mare, le colline, la montagna. Sono molto fortunata, me ne rendo conto!

La costa marchigiana si estende per 180 chilometri dal promontorio di Gabicce Mare (Pu) alla foce del fiume Tronto e ogni anno viene premiata con numerose bandiere blu europee che sanciscono l’ottima qualità delle acque di balneazione e la cura prestata per la protezione dell’ambiente marino.

Tant’è che nella Riviera del Conero è possibile far la conoscenza dei delfini e delle tartarughe di mare!

La Riviera del Conero (an) è, secondo me stupenda – e non solo perché ci abito! – e con qualche accorgimento anche adatta alle famiglie. Si perché ad essere onesti la sua natura abbastanza incontaminata e le sue spiagge più selvagge – come Mezzavalle o le Due Sorelle- non sono facilissime da gestire con bambini, passeggino, borsa del mare, borsa frigo e borsa dei giochi! Su su, non fate quelle facce, è risaputo che una mamma al mare si porta dietro tutta casa!!!

Le spiagge più comode in questo senso si trovano sicuramente a Numana e a Marcelli, grazie alla presenza di stabilimenti attrezzati con ristoranti, bar e giochi per bambini. Il mare è profondo ma calmo, l’acqua pulita, la spiaggia di sabbia e ghiaia. C’è la possibilità di parcheggiare l’auto a ridosso dello stabilimento, cosa da non sottovalutare con i bambini.

Sulle pendici del monte Conero invece io frequento spesso la spiaggia di Portonovo: magari cercando di evitare il weekend e il periodo che va da fine luglio a ferragosto, le settimane in assoluto più affollate. Se arrivate la mattina presto – e con i bambini di solito questo problema non si pone! – riuscite anche a trovare parcheggio sulla baia: qui potete scegliere tra spiaggia libera o attrezzata. Ci sono vari stabilimenti, con bar, ristoranti e servizi igienici. Mancano i giochi per i piccoli: la spiaggia è di sassi, diciamo anche ciottoli, il che rende un po’ difficile piazzarci uno scivolo.

Le spiagge della Riviera del Conero con i bambini

Sono nata al mare, ad Ancona, e i miei genitori mi hanno abituata fin da piccolissima a stare in spiaggia e soprattutto a fare il bagno senza avere paura. Crescendo ho trascorso intere estati in spiaggia, ricordo benissimo gli ultimi giorni di scuola in cui si andava a lezione in costume per poter prendere l’autobus per la spiaggia appena suonava la campanella.

Da mamma non ho assolutamente rinunciato al mare: ero sul lettino a prendere il sole – e a farmi le ultime dormite all’ombra- fino a 2 giorni prima del parto e abbiamo messo il primo costumino a Cloe quando aveva 9 mesi – eh, è nata a settembre! – Abitiamo in una località balneare stupenda secondo me: possiamo scegliere lunghissime spiagge di sabbia a Senigallia o calette di sassi incontaminate nella Riviera del Conero.

Ma quali sono le mie preferite? Portonovo per prima!

Senza dubbio Portonovo, ai piedi del monte Conero. Distante una decina di chilometri di Ancona, ha una spiaggia di ciottoli bianchi, mare cristallino, ristorantini di legno bianco e azzurro dove godere di tramonti eccezionali. La spiaggia è attrezzata con bagni, ombrelloni, docce e bar: non manca nulla. La trovo perfetta per trascorrere le vacanze con i bambini!

È qui che trascorrevo le mie estati da ragazza, che ricordi!!

La spiaggia di San Michele a Sirolo

Un altro posticino che adoro è la spiaggia di San Michele a Sirolo. Qui si lascia la macchina nei parcheggi del centro del paese, sul Conero, e con la navetta – pubblica o organizzata dagli stabilimenti- si scende in spiaggia, di ghiaia e rena bianca. Qui il panorama è pazzesco. Con il monte a picco sul mare. Anche qui mamme,  se avete i bambini potete stare tranquille: bar, ombrelloni e ristoranti non mancano!

La Spiaggiola a Numana

Ovviamente le mie spiagge preferite sono legati ai miei ricordi più belli: alla Spiaggiola ho portato Andrea, mio marito, in uno dei nostri primissimi appuntamenti. Avevamo steso il telo da mare su uno scoglio bianco in mezzo all’acqua, solo noi due. Davvero romantico. Peccato che a distanza di 11 anni quello scoglio adesso non ci sia più. La spiaggia si trova sotto il paese di Numana – che se non lo avete mai visitato dovete assolutamente rimediare perché è un gioiello! Il parcheggio è all’entrata del paese, molto ampio e costa sui 2 euro tutta la giornata: da qui parte la navetta che in pochi minuti scende in spiaggia. Si può fare anche a piedi perché la passeggiata che attraversa il paese è molto piacevole, certo con dei bambini piccoli risulta più complicato. La spiaggia è larga, molto riparata dal vento e dalle correnti, di rena bianca, e non manca nulla. Attrezzata con lettini, ombrelloni, bar, ristorante e docce; potete anche scegliere la spiaggia libera. O trovare un altro scoglio! Il mare è pulito e di un verde accecante, l’acqua non è bassissima ma trovo che sia meglio per far imparare i bambini a nuotare! Numana è il paese più consigliato per soggiornare durante le vacanze con i bambini.

Per avere informazioni più dettagliate in base alle vostre esigenze consiglio di consultare il sito internet rivieradelconero.info

Venite a fare un tuffo con noi?!
Please follow and like us:
error

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *